Il Potere dell’Ozono:

Come avrete potuto leggere, sia nelle nostre varie pubblicazioni tecniche, sia nella letteratura in generale, l’ozono è uno dei gas di cui è composta l’atmosfera terrestre, che l’uomo, insieme a tutti gli altri esseri viventi, respira.

Durante i temporali, per effetto di potenti scariche elettriche (fulmini), l’ozono si concentra maggiormente nell’aria, ma come tutti i gas è incolore, non si può vedere, ma solo percepire tramite l’olfatto, in quel caso si riconoscere, per il caratteristico odore pungente che emana.

Ora, veniamo ai quesiti che di solito ci vengono posti. In realtà sono sempre due, ed anche sempre gli stessi:

  1. Come facciamo a vedere e capire che c’è l’ozono?
  2. Come facciamo a capire che funziona?

Spiegare ai molti cos’è l’ozono, non è cosa facile. Potremmo usare, immagini, disegni e parole, anche le più semplici e povere che conosciamo, ma sarà sempre un ardua impresa, far comprendere di cosa realmente si tratta, lasciando di fatto, il risultato alla più fervida immaginazione collettiva.

Ecco quindi la necessità, di mostrare sia il funzionamento sia la presenza dell’ozono.

Per fare questo e, dar senso alla spiegazione, in O3M abbiamo pensato di filmare un breve test che, permette di percepire visivamente, uno degli innumerevoli benefici ottenibili con l’ozono, “lo sbiancamento” e prima di passare alla visione, consigliamo a tutti, di leggere questa nostra breve introduzione:

Per condurre il test, abbiamo impiegato il nostro generatore d’ozono portatile modello LINDO, apparecchio che commercializziamo predisposto di uscita intubabile, pronto per essere impiegato nella potabilizzazione dell’acqua destinata al consumo umano (acqua da bere) oppure utilizzabile anche, per ottenere, acqua sanificante da utilizzare per qualsiasi tipo di pulizia, senza l’utilizzo di altri prodotti chimici.

1) Abbiamo riempito una bacinella, con 2 litri di normalissima acqua, prelevata da un rubinetto collegato alla rete idrica municipale.

2) Ci siamo procurati, un pennarello da disegno colore viola scuro, “un normalissimo pennarello come quello che tutti, almeno una volta nella propria vita, hanno utilizzato per disegnare”.

3) Abbiamo rimosso il tappo posteriore, estratto il supporto spugnoso impregnato di colore, per strizzarlo nell’acqua, fino ad ottenere acqua d’un bel viola scuro, dopodiché l’abbiamo trasferita, in un piccolo fustino da 2 litri.

4) Abbiamo quindi introdotto un tubo con diffusore nel fustino, fino a raggiungere il fondo e, messo in funzione il generatore d’ozono.

Il risultato ottenuto, è quello che potete visionare, nel video della durata di circa 50 secondi “l’originale dura poco meno di 3 minuti”, pubblicato su youtube …